Guida iPad

iPad 2: guida al Jailbreak iOS 5.0 e 5.0.1

absinthe-a5-greenpois0n-icon1Effettuare il jailbreak sul vostro iPad 2 vi permette di aggiungere funzionalità e installare programmi tramite Cydia. Con il Jailbreak non dovrete più dipendere da AppStore e Apple per ottenere nuove funzionalità e personalizzare il vostro tablet. Seguiteci, è possibile effettuare il jailbreak in meno di un minuto seguendo questa guida passo passo.

La guida è concepita per gli utenti Windows e Mac, le procedure sono le stesse.

N.B. Questa guida è per iPad 2 con iOS 5.0 e iOS 5.0.1

  1. Effettuare un backup dei contenuti del proprio iPad. Di solito tutto va per il verso giusto e non ci sono motivi per utilizzare il backup. Noi di guidaiPad preferiamo però andare sul sicuro e per questo vi consigliamo vivamente di effettuare un backup.
  2. Scaricare l’ultima versione di Absinthe. Absinthe è il tool sviluppato dal Dev Team per permettere di sbloccare il vostro iPad. [Windows][Mac]
  3. Aprite Absinthe. Vi si presenterà una schermata che vi chiederà, in inglese, di collegare il vostro dispositivo al computer.

Cattura-414x309

Ci siamo quasi! Una volta collegato iPad al vostro computer clickate sul bottone Jailbreak. Il software procederà automaticamente all’istallazione di quanto necessario al jailbreak sul vostro iPad. L’iPad si riavvierà da solo, non chiudete il software fino a quando non comparirà la schermata finale.

IMG_0001-414x310

Il vostro iPad è pronto ad essere liberato. Scorrete la vostra SpringBoard per trovare l’icona di Absinthe. Fate partire il programma e in pochi secondi il software installerà quanto necessario al Jailbreak. Una volta completata l’operazione troverete Cydia sulla vostra SpringBoard e potrete installare un’infinità di programmi, personalizzazioni e tweaks per utilizzare il vostro iPad come meglio credete. Missione compiuta!

Leave a Reply

Scroll To Top